toursmarocco .it : Vacanze Da Marrakech a Ouarzazate - 8 Giorni


Tour Marrakech e Ouarzazate

Ouarzazate, la porta del deserto - è conosciuta anche come la città del cinema. In questi ambienti naturali ed eccezionali si sono stati girati molti film come « Lawrence d’Arabie », « Gladiator », « Alexandre le Grand », « Astérix et Obélix, mission Cléopâtre », ecc. Salendo un po’ giù verso Marrakech, la perla del sud, avrete l'opportunità di visitare delle bellissime oasi, villaggi antichi, Ait Ben Haddou classificata come Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, e il lago di El Mansour Eddahbi – con una bellezza davvero sublime .

Itinerario dettagliato

GIORNO 01 : MARRAKECH

All'arrivo in aeroporto di Marrakech, sarete presi a carico dal vostro conducente che vi porterà al vostro luogo di alloggio in cui la cena vi sarà servita.

GIORNO02 : MARRAKECH – OUARZAZATE

La mattina, partirete per Ouarzazate. Sulla strada in Alto Atlante, troverete un antico villaggio di Telouet, dominato da una grande kasbah che riparava un tempo il capo della tribù dei Glaoui. Dopo vi fermerete a Ait Ben Haddou, città classificata come Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, con la sua architettura unica, e dove potete entrare in molte case costruite di mattoni dove la luce interna permette dei clichés molto interessanti, di una dolcezza calda. Questa è anche la zona dove è stato girato una parte del film « Gladiatore ». Per strada, potete scoprire paesaggi sbalorditivi. Dopo il pranzo, proseguirete la strada per Ouarzazate, cosi si arriva alla fine della giornata. Cena e notte in albergo.

GIORNO 03 : OUARZAZATE

Dopo la colazione, partirete al Oasi di Fint, in cui vivono più di cento anni dei Tuareg sedentarizzati. Si può raggiungere questo posto solo in macchina 4x4, in un ambiente naturale assolutamente splendido, con scoglieri, fiumi e palme bagnate dal sole, questa oasi contiene un villaggio di case, dove troverete ancora simboli di tuareg dipinti sulle pareti. A mezzogiorno, si ritorna a Ouarzazate per visitare la kasbah di Taourirt dopo il pasto. Si tratta dell’antica casa del Pascia di Marrakech, Thami El Glaoui, che impressiona sempre dal suo volume delle sue costruzioni e dallo scenario raffinato dei suoi innumerevoli pezzi. Nel pomeriggio , si può esercitare la difficile arte del ritratto, con l'aiuto di alcuni abitanti del luogo. Pasti e notte in albergo.

GIORNO 04 : OUARZAZATE

La colazione in albergo. Questa giornata si svolgerà sotto il segno del cinema Ouarzazate. Per quelle che non lo sanno ancora negli ultimi anni, Ouarzazate è diventata una città che contiene uno dei più importanti studi di cinema occidentale e dove si girano numerosi film. Ci sono due grandi studi dove si sono costruiti dei decori allucinanti di realismo per girare dei film di carattere storico. Si trovano anche i vestigi di decoro nel paesaggio che circonda Ouarzazate... Dopo il pranzo, visiterete una regione di una bellezza sublime : Lago El Mansour Eddahbi – dove un’antica penisola ripara le rovine case di una kasbah... alla fine della giornata ritorno e pasto in albergo.

GIORNO 05 : OUARZAZATE - MARRAKECH

Ritorno a Marrakech attraverso l'Alto Atlante

GIORNO 06 : MARRAKECH

Dal mattino, sarete impressionati dalla bellezza incantevole di Marrakech. la visita guidata vi porterà al famoso giardino di Menera e dopo pranzo potete andare alla Medina attraversando delle vie strette e vi sorprenderanno al cuore della vita marocchina. La medina costituisce, infatti il centro storico della città e risale al XI secolo, distrutta e ricostruita più volte, circondata da alte muraglie del XII secolo, è conosciuta per le sue case di colore rosso, alcuni dei quali sono veramente piccoli palazzi private, oggi spesso trasformati in alberghi, i famosi riad.

GIORNO 07 : MARRAKECH

Dopo la colazione, potete visitare il Palazzo Bahia e la casa del Badiaa. Il palazzo Bahia è un monumento molto noto, risale al XIX secolo, un antica proprietà di un gran visir, in cui si sono state girate le scene di « Lawrence d'Arabia ». I giardini interiori ed i soffitti sono spesso fatti di sculture di cedro e sono proprio bellissimi. Per quanto riguarda la casa di Badiaa era di una ricchezza eccezionale : costruita nel XVI secolo dal sultano Ahmed el Mansour, è stata smontata dal sultano alawita Moulay Ismail per riutilizzare frammenti nella costruzione della sua città imperiale Meknes. Ristano solo le sue muraglie che si considerano un gioiello dell’ arte islamica. Nel pomeriggio, si fa una visita al giardino Majorelle, favorevole allo sviluppo di bellissime piante e fiori. Una notte al Riad.

GIORNO 08 : MARRAKECH

A seconda del momento della partenza, tempo libero e dopo trasferimento in aeroporto e assistenza fino all'imbarco .

Fine tour " tour Ouarzazate da marrakech "

YOU LIKE :

NOTE :

CONDIZIONI PER QUESTO TOUR

Number di Giorni :
Incluso nel prezzo :
Non-incluso :

  • desert rissani
  • dunes merzouga
  • Ait-Ben-Haddou
  • camel tour
  • marrakech